sabato 1 dicembre 2012

Biscotti sofficissimi con la farina di riso (senza burro)


Buongiorno a tutti amici,
oggi è il primo dicembre e quindi anche io sono ufficialmente entrata nel clima natalizio. E che Natale sarebbe senza biscottate?! ;) Ad ogni modo, sapete chi preme affinchè ci siano sempre (o quasi sempre) biscottini home-made?! Il nanetto, ormai, pretende che dopo il latte e in altri momenti della giornata, ci siano proprio i bicciottini della sua mamma. Vi rendete conto? Non riesce nemmeno a dirlo bene ma è già pronto a manifestare i suoi desideri in modo chiaro e deciso. Ieri ho quindi approfittato della sua pennichella pomeridiana per preparargli la merenda e fargli la sorpresa al momento del suo risveglio.  Ovviamente ha gradito i biscotti a forma di ippopotamo e ha subito riconosciuto il cuore e il sole. Beh a lui la forma rotonda ricorda proprio quella del sole! ;) Qualche settimana fa avevo provato un'altra ricetta con la farina di riso ma non mi sono piaciuti, questi invece sono fragrantissimi e davvero ottimi. 
Ovviamente potete evitare le formine e fare delle semplici palline ma se avete bimbi, vi assicuro che il tempo perso con le formine sarà ricompensato dalla gioia che proveranno loro nel guardarli e scegliere le varie forme! Bene, adesso vi lascio e vi auguro buon fine settimana! 
Difficoltà: semplice
Cottura: 13 minuti
Preparazione: 15 minuti + riposo in frigo di mezz'ora
Costo: basso 
Ingredienti: (per una trentina di biscotti)
1 uovo medio
180 g di farina di riso biologica + farina (io 00) per la spianatoia
80 g di zucchero semolato
100 g di margarina vegetale
100 g. di frumina (o fecola di patate)
1 bustina di lievito
1 cucchiaio di aroma vaniglia Flavourart
zucchero a velo qb per guarnire
Preparazione:
Ho ammorbidito la margarina lasciandola semplicemente fuori dal frigo per mezzora e quindi vi ho aggiunto la farina, la frumina e lo zucchero. Ho mescolato bene gli ingredienti e vi ho unito l'uovo, l'aroma di vaniglia e il lievito. Ho impastato velocemente con le punte delle dita (come si fa per una normalissima frolla) fino a formare un composto omogeneo. Considerate che, sebbene lo lavoriate, rimarrà sempre molto morbido. Ho formato una palla e l'ho fatto riposare in frigo per mezzora. 
Trascorso il tempo del riposo, aiutandomi con il mattarello ho steso fogli da 5 o 6 mm e ho ritagliato con stampi di diverse forme. Ho aggiunto dell'altra farina sulla spianatoia per riuscire a lavorarli, quindi nel caso in cui l'impasto dovesse risultare troppo morbido, aggiungete la farina che serve. 
Ho disposto i biscotti su due teglie rivestite da carta da forno e ho infornato in forno caldo a 180 gradi per 13/15 minuti. Anche nel caso di questi biscotti, tirateli fuori dal forno appena dorati, devono rimanere morbidi. Li ho lasciati raffreddare, poi ho spolverato con lo zucchero a velo setacciato e li ho conservati in una scatola di latta. 

27 commenti:

  1. Si vede che sono sofficissimi, sembrano delle nuvolette, belli!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie giuliana!
      Invece passerò da te per la ricetta del gateau che ho visto qualche giorno fa!

      Elimina
  2. questa era la ricetta che cercavo!!!
    baci

    RispondiElimina
  3. Questi biscottini sono davvero meravigliosi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie sono molto semplici ma buoni!

      Elimina
  4. davvero una ricetta da provare, ne immagino la friabilità e la bonta'!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie simona! Spero di riuscire a partecipare al tuo contest!

      Elimina
  5. Anche il mio nanetto impazzisce per i biscottini e dolcetti della mamma! Con la farina di riso non li ho mai fatti, ci devo provare!! i mesi freddi fanno venire davvero voglia di biscottare!
    Buona serata,
    Elisa (www.psicheecannella.blogspot.it)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Elisa! Passo a trovarti subito!

      Elimina
  6. mmmmmmm che delizie, anche i miei nani gradirebbero i tuoi biscotti :-)

    RispondiElimina
  7. Che dolce mamma :))) chissà che felice quando si è' svegliato e ha trovato i bicciottini:)
    E sono davvero buoni i tuoi biscottini, sembrano così fragranti!!!
    Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie ombretta!!! Buona domenica cara!

      Elimina
  8. cosa vedono i miei occhietti in tarda serata? Biscottini golosi tutti da assaggiare...bella ricettina Sere!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie vale! in realtà sono biscotti semplicissimi, davvero di nessuna pretesa, ma carini e adatti anche ai più piccini!

      Elimina
  9. Direi che il nanetto è un buongustaio..poi, ha la mamma brava, e ne approfitta :)
    Buoni questi biscotti..sembrano davvero fragranti ! Ti abbraccio tesoro sogni d'oro :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si si il nanetto ormai impartisce ordini a tutti! Baci baci mary e buona domenica!

      Elimina
  10. Biscottini meravigliosi. Bravissima e buona domenica.

    RispondiElimina
  11. Serena mi piacciono i tuoi biscotti sono belli formosi e sanno di soffice un affettuoso abbraccio a presto Zagara & Cedro

    RispondiElimina
  12. Ces cookies sont très beaux et doivent être délicieux.
    j'aime beaucoup.
    A bientôt

    RispondiElimina
  13. ma che bontà!!!!! da fare immediatamente!!!!|

    RispondiElimina
  14. mi piacciono un sacco questi biscottini...credi che se metto l'olio al posto della margarina? che succederà?
    perderanno di friabilità?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non penso diventino meno friabili, ma non posso garantirtelo perchè non li ho mai fatti, però avevo in programma (sì, la lunga lista d'attesa) di provarci!
      In rete molti suggeriscono di variare però le quantità, ogni 100 g di burro/margarina equivalgono a 80 g di olio (di semi). Ecco, l unica cosa che mi sento di sconsigliarti è quella di usare l'olio di oliva!
      Simo, se li provi, fammi sapere :) un abbraccio

      Elimina

Se hai provato a realizzare una mia ricetta o vorresti provarla, aggiungi un commento o chiedimi un consiglio. Anche semplicemente un saluto, mi renderà felice e arricchirà il mio blog.