martedì 11 giugno 2013

Biscottini con farina di riso e farina di mais con composta ai frutti di bosco

Biscottini che si sciolgono in bocca, non l'avrei mai detto e invece sono davvero ottimi. La ricetta è tratta da Luca Montersino, ma lievemente modificata da me. 
Sono senza glutine, senza lattosio nè latticini, tanti "senza" per una frolla che non risente di nulla. Inoltre la presenza della composta ai frutti di bosco rende queste frolle ancora più deliziose e non posso che invitarvi a provarle.
Buona giornata a tutti voi,
Serena

Ingredienti: (per una trentina di biscotti)
125 g di farina di riso 
90 g di farina (gialla) di mais fioretto Il Molino Chiavazza
110 g di margarina 100% veg. senza grassi idrogenati a temperatura ambiente
95 g di zucchero semolato
4 g di lievito per dolci
1 uovo intero e 2 tuorli
Preparazione:
Con lo sbattitore ho lavorato la margarina con lo zucchero fino a ottenere una crema.  Ho unito le uova, il lievito, le farine e ho mescolato con le mani fino a formare una palla soda che ho avvolto nella pellicola trasparente e ho fatto riposare in frigo mezza giornata.
Ho preparato la spianatoia, l'ho abbondantemente infarinata (io con farina 00, ma potete farlo anche  con quella di riso) e ho ricavato delle palline. Ho posto le mie palline su teglie rivestite con carta da forno e ho praticato un foro al centro di ogni pallina facendo pressione con l'indice (in alternativa potete usare un ditale!). Ho riposto in frigo per mezzora e poi ho infornato in forno preriscaldato a 180 gradi per 10 minuti.
Ho atteso che si raffreddassero e ho farcito con un cucchiaino di composta su ciascun foro e spolverato con dello zucchero a velo.
Note:
  • Cercate di evitare di scaldare troppo la frolla con le mani, come saprete già, più la terrete in mano meno sarà lavorabile! Io ho arrotondato le mie palline quasi all'altezza dei polsi.
  • Nelle indicazioni vi consiglio di far riposare a lungo la frolla, ad ogni modo un riposo di 4 ore sarà già sufficiente.
  • Se doveste avere difficoltà a lavorare l'impasto, potete - come me - aggiungere dell'altra farina che aiuti a compattare l'impasto.
  • Se il riposo in frigo non dovesse bastare e i biscotti all'uscita dal forno avessero perso un pò il foro che avevate praticato (sul quale inserire la composta), appena sfornati quindi ancora morbidi, fate nuovamente pressione con il dito indice sul centro del biscotto e, pena scottarsi un pò le dita, lo "recupererete"!!! 
  • Potete farcire i vostri biscotti come preferite, la composta ai frutti di bosco Germinal Bio con i pezzettini di frutta, secondo me è perfetta e non è eccessivamente dolce proprio per l'assenza di zuccheri aggiunti. Ovviamente andrà benissimo anche una composta di fragole o di mirtilli. 
  • Si conservano bene in una scatola di latta per una settimana. 




Questa ricetta partecipa al contest "La farina di riso" indetto da "Il molino Chiavazza"



37 commenti:

  1. Mmm... li devo provare! Adoro i biscotti con la farina gialla!

    RispondiElimina
  2. E ti dirò che si vede che sono buonissimi...e come si dice ??? A volte è meglio togliere ;) Bacione e buona giornata !

    RispondiElimina
  3. Sweet cookies to get into the daily life again!

    RispondiElimina
  4. Hanno un aspetto fantastico nonostante i "senza". La confettura dà il tocco in più. Bravissima.

    Fabio

    RispondiElimina
  5. è vero, hanno un aspetto strepitoso, invitanti ed abbondanti!
    fantastico dolce tesoro:)

    RispondiElimina
  6. oh mamma... ne voglio un paioooo :-P
    bravissima!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Te li invio subito!!! ;)

      Elimina
    2. ciao, volevo sapere come hai praticato i fori, cosa hai usato . io voglio provare a inserire la nutella. grazie e complimenti. ciao sono Marinella

      Elimina
    3. Ciao Marinella, i fori si praticano con l'indice, proprio così nessuno strumento particolare!! Effettivamente nelle indicazioni non si evince, lo modifico subito e ti ringrazio per la segnalazione! Fammi sapere :)

      Elimina
  7. sono troppo golose bravissima!!! :) baci

    RispondiElimina
  8. sembravano gli ovis molis e invece noto con piacere che son tutta un'altra cosa....li preferisco...perché l'uovo sodo boh!!!!Non mi convince.....
    Sereeeeeeefammi un corso accelerato di fotografia, please!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No no, gli ovis mollis fatti tempo fa .. per il resto, ti prometto che ti svelerò i segreti della fotografia .. quando qualcuno li svelerà a me!!! Per il momento, ci provo!!! :)baci vale!

      Elimina
  9. mmm che buone!!
    se ti va passa a trovarmi:http://viviconvivi.blogspot.it/

    RispondiElimina
  10. Ciao Serena, che buoni i tuoi biscotti! E' vero che la farina di riso rende tutto molto friabile. Baci a presto

    RispondiElimina
  11. Mmmm devono essere da favola!!!!

    RispondiElimina
  12. me ne passi uno...??? il caffè è pronto!!! bravissima!!!

    RispondiElimina
  13. hanno u'aspetto veramente invitante.Chi ha detto che le ricette "Senza" non possono essere gustose? Eccone la prova!

    RispondiElimina
  14. davvero bellissimi, sono uno spettacolo!

    RispondiElimina
  15. Ciao ragazze, grazie a tutte voi per l'entusiasmo! Questi biscottini sono davvero una favola, in più essendo morbidissimi piacciono tanto anche ai piccini. Volevo precisare che non sono giganti come sembrano in foto ma hanno le dimensioni di una noce!

    RispondiElimina
  16. Che bell'aspettooooo veramente invitanti :)

    RispondiElimina
  17. Bravissima e complimenti per la vittoria!!!

    RispondiElimina
  18. complimenti Serena, ho letto che hai vinto il contest, te lo sei meritato, questi biscottini sono davvero belli e immagino buonissimi.
    baci

    RispondiElimina
  19. Bellissimi Serena! Sicuramente saranno andati a ruba...
    Ellen

    RispondiElimina
  20. Che buoni!!!! potrei usare la mia marmellata di fragole fatta in casa!! Mi segno la ricetta. CIAO

    RispondiElimina
  21. Bellissimi e buonissimi. Un solo appunto NON durano una settimana,... solo un'ora, i miei li hanno spazzolati.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hihihihi E' vero!!! :) Felicissima di sapere che vi siano piaciuti! Buon w-end, serena

      Elimina

Se hai provato a realizzare una mia ricetta o vorresti provarla, aggiungi un commento o chiedimi un consiglio. Anche semplicemente un saluto, mi renderà felice e arricchirà il mio blog.